I benefici dell’henné per la cura dei capelli

E’ da alcuni mesi che per la cura dei capelli (e non solo) sono passata ai prodotti ecobio. Dopo essermi informata a lungo, ho deciso di abbandonare l’utilizzo di prodotti con siliconi, parabeni e altre sostanze chimiche e ho riscontrato già i primi piccoli miglioramenti in poche settimane. Certo, la pazienza deve prevalere.. ma vi renderete conto che vale la pena di provare!

Avete mai sentito parlare di henné? Sicuramente molte di voi sì, probabilmente in riferimento ai tatuaggi non permanenti. Dovete sapere che l’hennè è un’erba dai poteri straordinari per ogni tipo di capelli, tanto da essere in grado di rivitalizzarli in poco tempo.

Punte secche? Capelli sfibrati? Doppie punte? Poco volume? Colore spento? In qualsiasi caso l’henné migliorerà i vostri capelli anche in un solo impacco. Il risultato infatti è subito visibile.

Per aiutarvi nella scelta che fa al caso vostro è importante sapere alcune delle erbe principali: lawsonia inermis (per ottenere dei toni sul rosso), indigo (per una colorazione nera) e cassia (senza colorazione).

Se volete limitarvi a un impacco ristrutturante per i capelli vi consiglio la cassia. Se invece volete dare un tipo di colorazione ben preciso alla vostra chioma avete l’imbarazzo della scelta.

Oltre alla lawsonia e all’indigo puri al 100%, vi sono in commercio e soprattutto online delle ottime alternative, diversi mix di queste erbe che danno luogo alle sfumature dal biondo al castano.

Avendo capelli castani, ho deciso di acquistare un prodotto che si adattasse al mio colore di capelli della marca Sante, ma ve ne sono davvero tante ugualmente valide.

Il procedimento è molto semplice. Sciogliere la polvere in acqua tiepida, mescolare bene il composto e procedere all’applicazione su capelli asciutti, proprio come una normale tinta, con la differenza che questa è completamente naturale, senza componenti chimici. Infine basta avvolgere i capelli in una pellicola e lasciare agire per 3 ore, anche di più se possibile.

Ho deciso di provare. Ecco il prima e il dopo l’applicazione.

Prima
Dopo la prima applicazione
Dopo la seconda applicazione, fatta a distanza di 3 settimane dalla prima.
Non è straordinario il risultato? I vostri capelli vi ringrazieranno!

By Chiara

Previous Post

Next Post

1 comment

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *